2008/2010: TRAVELLING

La vita dell'uomo in ogni istante ha bisogno di armonia e ritmo.

Platone

questi lavori sono "reportages di viaggi", convinto che incontri, esperienze, atmosfere, panorami e culture, etc,
ritornino sempre sulla tela... appuntamento a cui non posso mai mancare, in qualunque luogo...

ENERGY 3/2008
acrylic on canvas
cm 100X100 - inch 39.37X39.37

“Con equilibrate scansioni Nëri è riuscito a dare un taglio da filmaker al suo lavoro con intersezioni di fotogrammi poetici. Nella sua incessante ricerca ha operato calibrando spazio-tempo e contenuti, immagini che si confrontano e scontrano, materie iconiche come contrappunto alla grande padronanza dei mezzi pittorici in tutte le loro declinazioni, in composizioni che non si esauriscono nello spazio di una sola opera, ma che costituiscono tasselli di un discorso in divenire di largo respiro." Nicole Cohen



“...visioni e sensazioni diverse confluiscono in composizioni caleidoscopiche, dense, affollate di tracce narrative. Nella sua biografia compaiono anche la scultura e design, molti viaggi, interessi e una grande curiosità personale.” Olga Gambari

GO!/2008
acrylic on canvas
cm 80x80 - inch 31.49x31.49

Scorci di una Manhattan, in cui la luce filtra limpida e azzurrata. Un’automobile abbandonata, particolari di un motore, persone che camminano, una bicicletta appoggiata alla ringhiera da cui si scorge l’entrata della subway, un ragazzo che spinge un carrello nel Bronx: immagini di vita, strade in cui si muovono storie, si alternano i mezzi, le lingue, le attività quotidiane, i drammi e i sogni, le strade. Artista poliedrico, Nëri alterna segno figurativo e astratto in una composizione calibrata, che ora colpisce per i colori intensi e vibranti, ora per le linee incise nel catrame, omaggio a Stella e alla Minimal Art. In "Bronx" il realismo del dettaglio nel raffigurare il ragazzo col carrello della spesa per le strade del quartiere, si trasforma nel tratto veloce dei graffiti rossi e fucsia della Street Art. Le immagini di un cortile di periferia raffigurato da un cesto da basket rosso in primo piano e dalle scale antincendio di un palazzo grigio sullo sfondo, quest’ultimo dipinto con gusto espressionista, sono sovrastate da grandi campiture di catrame che ne sottolineano la dimensione metropolitana. Al contrario alcuni dittici, come "Roof top, 11.25 a.m", lasciano al bianco della tela un ruolo primario nella composizione artistica: la visione dei tetti di Manhattan, rimane sospesa in un incanto di luce azzurra e cristallina. Qui gli spazi lasciati al bianco della tela amplificano la visione dell’opera, le conferiscono respiro, regalano allo spettatore non solo l’idea della dimensione spaziale, ma anche di quella temporale.
Veronica Perrone



Nëri è "lo spirito libero“, sottolineo i tipici elementi su cui l’artista fonda la sua indagine artistica: il dialogo tra natura e arte, inteso come esito materiale di un’intuizione nata dall’osservazione del mondo. Giocando con la materia l’artista amplia il senso di significato e significante delle sue opere, interpretando indagando la realtà e le esperienze che permeano la vita umana. Per questo a prima vista le opere di neri possono addirittura sembrare “Déjà Vu”: perché in fondo, ciò che vediamo riflesso dell’opera, e ciò che ognuno di noi riconosce come frammento di un proprio vissuto, di una quotidianità che ci accomuna e che l’artista è riuscito, in qualche modo, a trasferire sulla tela. Tutto, pertanto, diventa familiare: gli ambienti torinesi che diventano newyorkesi o londinesi e proiettano l’osservatore, seduta stante, a New York o a Londra o dove le sue esperienze e il suo passato (o il suo presente) lo trasferisce. Tagli fotografici, montaggi da video maker, citazionismo, street Art, pittura espressionista… Nëri ha attinto per i suoi lavori ogni forma di comunicazione artistica, riuscendo però nel tempo a costruirsi uno stile unico, ormai ampiamente riconoscibile come sua cifra assolutamente originale e personale. La padronanza delle tecniche, ampiamente sperimentate nel corso di tutta la sua produzione, è inconfondibilmente visibile nella maestria dell’uso che ne fa, dove l’attenzione maggiore viene posta soprattutto alla composizione, nella quale nulla viene lasciato al caso. Nëri è dunque, in ultima analisi un vero “spirito libero“ sia nella vita che nel suo fare artistico. Una caratteristica che gli permette di passare con nonchalance da un tema all’altro, da una tecnica all’altra, senza mai perdere la sua autenticità e la sua autorevolezza nell’esprimere la sua personale visione del mondo, in un racconto che non risulta mai essere statico, ma talmente vivo ed energetico, che a volte l’immagine sembra avere un suo movimento intrinseco, quasi che la pittura diventi video. Willy Darko

26th St/2008
acrylic on canvas
cm 100x100 - inch 39.37x39.37

New York morning/2009
acrylic on convases
cm 80x100 - inch 31.5x39.37

Times Square/2009
acrylic on canvas
cm cm 100x100 - inch 39.37x39.37

New York Visions/2009
acrylic on canvas
cm cm 80x270 - inch 31.49x106.29

Rooftop 11.25 am/2009
acrylic on convases
cm 120x180 - inch 47.25x70.86

N.Y.C. 8.30 am/2009
acrylic on canvases
cm 100x200 - inch 39.37x78.74

N.Y.C. 6.30 pm/2009
acrylic and tar on canvases
cm 100x200 - inch 39.37x78.74

Rooftop 4.25 pm/2009
acrylic on canvases
cm 100x200 - inch 39.37x78.74

Park Avenue 3.37 pm/2009
acrylic on canvases
cm 100x200 - inch 39.37x78.74

BRONX/2009
acrylic, tar on canvases
cm 100x200 - inch 39.37x78.74

SUBWAY SOUNDS/2010
acrylic on canvases
cm 100x200 - inch 39.37x78.74

Contemporaneamente/2008
acrylic on canvas
cm 150x100 - inch 39.37x59.05

PURPLE RAIN/2010
silver leaf and acrylics on canvases
cm 100x130 - inch 39.37x51.18

OXIDATION/2009
acrylic and rusty iron on the canvas
cm 80x80 - inch 31.5x31.5

DESERT/2008
silver leaf and acrylics on canvas
cm 80x120 - inch 31.49x47.24

Guidando nella notte/2008
silver leaf and acrylics on canvas
cm 80x80 - inch 31.49x31.49

Le atmosfere sono blu, le nostre storie un film in bianco e nero.../2008
acrylic on canvas
cm 80x80 - inch 31.49x31.49

SPRING/2009
acrylic on canvas
cm 100x100 - inch 39.37x39.37

PARIS 2/2010
acrylic on canvas
cm 100x150 - inch 39.37x59.05

W Napoli/2008
acrylic on canvas
cm 150x100 - inch 39.37x59.05

Emirates/2008
gold leaf and acrylics on canvas
cm 80x80 - inch 31.497x31.497